info@cuoridinchiostro.it

Funziona nella città di …: Giorno Tre – Gilberto Cavallina

Funziona nella città di …: Giorno Tre – Gilberto Cavallina

Funziona nella città di ...: Giorno Tre - Gilberto Cavallina

Ancora in compagnia di Funziona (Funziona e basta), in Funziona nella città di …: Giorno Tre di Gilberto Cavallina continuiamo la scoperta della città di … (che, ricordiamo, si legge Trepunti).

I primi due giorni di Funziona nella città di …

Cosa è successo finora? Beh, l’arrivo di Funziona nella città di … nel primo giorno, innanzitutto! Se non lo hai ancora fatto, corri a leggere Funziona nella città di …: Giorno Uno. Scoprirai così dove alloggia Funziona, come ci è arrivato, quale è la sua prima stanza e chi è Max. Il giorno successivo Funziona riuscirà a salire al secondo piano dell’hotel? Lo scoprirai solo leggendo Funziona nella città di …: Giorno Due. Scoprirai anche come sarà il suo secondo giorno nella città di …, tra mostre, artisti, bar, ristoranti, torri ed hotel.

La terza mattinata di Funziona nella città di … tra hotel, osterie e trattorie

Cosa avrà in serbo il terzo giorno? La giornata inizia con una bella scoperta: come salire al terzo piano! Funziona corre così da Max, per chiedergli quale sarà la stanza a lui riservata. Riuscirà stamattina a far colazione in hotel? Sempre in mattinata, Funziona si presenta puntuale all’appuntamento che ha con il Rettore dell’Università. Dove? All’osteria che serve solo vino. Strano luogo per un appuntamento mattutino! E strano luogo anche per Funziona, che il vino non lo beve proprio! Di cosa parleranno i due? Cosa chiederà il Rettore a Funziona?

La mattinata si conclude con un altro appuntamento: quello con il cuoco zen Zero alla trattoria L’ultimo cucchiaino, diventato oramai il luogo dei pranzi di Funziona. Pranzo che, stavolta, terminerà con una svolta epocale che vedrà Zero coinvolto in prima persona.

La giornata prosegue all’insegna del cibo. Dopo aver incontrato di nuovo l’architetto Pensopiano, Funziona entra nel forno che fa solo pane. Quale è però la sua peculiarità? Il fornaio parte dalla sua componente più piccola: la mollica. Dopo una passeggiata sotto ai portici della città, è giunto il momento della cena al ristorante dell’hotel. Ed è così che avviene un altro incontro con Ugo e la sua cioccolata.

Ritiratosi in camera, Funziona decide di vuotare la mente prima di dormire, scrivendo qualche pensiero sul suo taccuino. L’unico modo per scoprire quali sono i suoi appunti, è leggere il libro (puoi trovarlo qui).

Funziona nella città di …: Giorno Tre di Gilberto Cavallina. A chi è destinato?

Funziona nella città di …: Giorno Tre di Gilberto Cavallina è il terzo volume della serie di 5 che ha come protagonista l’ing. Funziona. Ovviamente, se non avete ancora letto i primi due volumi, fatelo (puoi trovare i nostri articoli qui e qui) prima di addentrarvi nella lettura delle avventure del terzo giorno! Fatto? Benissimo, ora puoi trovare qui il volume Funziona nella città di …: Giorno Tre, di Gilberto Cavallina. Dai anche uno sguardo al sito web di Funziona, che potrai trovare qui! Se invece vuoi saperne di più su Gilberto, sui suoi libri, ed avere accesso ad alcuni contenuti esclusivi, non ti resta che andare sul suo sito web.

I libri della serie di Funziona nella città di … sono letture indicate ad ognuno di noi, a partire dai bambini. Per i bambini e ragazzi, la lettura della serie è un modo per affascinarli. Per gli adulti, invece, la sua lettura è un modo per ricordarci di sorprenderci, e che non c’è mai un’univoca chiave di lettura del mondo che ci circonda. Disponibili sia in formato elettronico che cartaceo, i libri della serie creata da Gilberto Cavallina sono ideali anche per un regalo decisamente originale.

Altre letture per ragazzi?

Sei alla ricerca di altre letture per ragazzi? Sebbene la serie di Funziona nella città di … di Gilberto Cavallina sia unica nel suo genere, puoi trovare qui su Cuori d’inchiostro vari titoli per ragazzi. A partire da Pippi Calzelunghe, accomunato alla serie di Funziona dalla sorpresa che le avventure dei protagonisti causano nel lettore. Se il vostro interesse è invece il mondo magico, come non avventurarsi nella lettura di Le Fiabe di Beda il Bardo, Gli Animali Fantastici: dove trovarli e Il Quidditch attraverso i secoli, di J. K. Rowling? Con Ritorno al futuro potrete invece viaggiare nel tempo, tra il 1985 e il 1955 in compagnia di Marty e Doc!

Non necessariamente i libri per ragazzi sono spensierati, allegri e fantastici. Il gran sole di Hiroscima affronta la fine della Seconda Guerra Mondiale, con la bomba atomica di Hiroscima e gli effetti devastanti che entrambe hanno avuto nella popolazione. Jay Asher, con Tredici, affronta invece il suicidio di una ragazza liceale, accanto a temi quali stupro, bullismo, emarginazione sociale. L’onda di Todd Strasser invece prova a mostrare ai ragazzi di una scuola superiore come, purtroppo, sia ancora molto facile instaurare anche oggi regimi totalitari quali il Fascismo e il Nazismo.

Se hai letto anche tu le avventure di Funziona nella città di …, facci sapere cosa ne pensi!

Buona lettura!


Se ti è piaciuto questo articolo, condividi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *