info@cuoridinchiostro.it

Fashion Love 1: Anche le commesse sognano – Sara J. Del Consile

Fashion Love 1: Anche le commesse sognano – Sara J. Del Consile

Fashion Love 1: Anche le commesse sognano - Sara J. Del Consile

Opera prima, Fashion Love 1: Anche le commesse sognano è il romanzo d’esordio di Sara J. Del Consile. Romanzo rosa autoconclusivo, Fashion Love 1: Anche le commesse sognano di Sara J. Del Consile segue le vicende di Mia Milani, commessa milanese alla ricerca del principe azzurro.

Lo ammetto. Chi vi scrive non è un’accanita lettrice di romanzi rosa. Se ti stai attrezzando con pop-corn e divano, pronto a leggere una recensione iper-negativa e successivi commenti al vetriolo, rimarrai però deluso. Perché, ebbene sì, Fashion Love 1: Anche le commesse sognano di Sara J. Del Consile è una lettura veramente gradevole.

Mia, tra Barbie, Gabri, shopping e principe azzurro

La protagonista è Mia Milani, ragazza ventitreenne, commessa nel negozio di alta moda Fashion Love. E la vitalità di Mia arriva con tutta la sua energia al lettore, che ne rimane affascinato. Oltre al lavoro, Mia si divide tra Barbie e Gabri, rispettivamente la sua coinquilina nonché migliore amica e un suo collega (anche lui commesso in Fashion Love, nel reparto maschile) nonché migliore amico gay, shopping, aperitivi, feste e Cosmopolitan.

Come ogni ragazza che si rispetti, specialmente alla sua età, anche Mia è alla ricerca del principe azzurro. Il problema è però la serie di figure imbarazzanti, che si ritrova a fare nei momenti meno opportuni. Tra esse, spiccano le figuracce durante i primi incontri con Diego: il suo nuovo collega a Fashion Love. Come rimanere insensibili, del resto, al fascino del nuovo arrivato, ai suoi occhi blu come il mare e al suo fisico invidiabile? Ed è così che la fantasia di Mia inizia a galoppare, e la felicità è incontenibile quando è lui stesso ad invitarla ad uscire.

Chi è, in realtà, il principe azzurro misterioso?

Sembra dunque l’inizio di una qualsiasi storia d’amore, intervallata dai battibecchi tra Barbie e Gabri. Scoprirete infatti che i due sono soliti punzecchiarsi a vicenda, finché Mia non interviene. Cosa la rende diversa, dunque? La misteriosità di Diego, che sembra nascondere qualcosa. Ed è proprio in tale spiraglio, che la collega più antipatica (non a caso soprannominata “La cozza“) di tutto il negozio si insinua, riempiendo la testa di Mia di dubbi e pensieri. Diego è chi dice di essere? Un semplice commesso? E perché alloggia in un hotel? Che senso ha trasferirsi, vivere in un hotel e trovare un lavoro simile? Perché, in mesi di frequentazione, Mia non sa ancora in quale albergo alloggia Diego?

Fashion Love 1: Anche le commesse sognano, di Sara J. Del Consile. Dall’idea alla pubblicazione

Il romanzo d’esordio di Sara J. Del Consile ha una lunga storia alle spalle. Sara infatti ha iniziato a scriverlo nel lontano 2005, durante le pause pranzo. Ed indovina un po’ che lavoro svolgeva? Era, all’epoca, una commessa in un negozio di alta moda, molto simile a Fashion Love! Accantonato poi per 10 anni, nel 2015 l’autrice lo riprende in mano, lo modifica, lo termina, e lo pubblica a luglio del 2015. La prima edizione è autopubblicata. Ebbene sì, c’è anche una seconda edizione, pubblicata da Butterfly Edizioni nel luglio 2017. Fashion Love 1: Anche le commesse sognano, come dicevamo all’inizio, è un romanzo autoconclusivo. Sara J. Del Consile ne ha scritto anche un sequel, che altro non è che la narrazione delle vicende di Mia successive a quelle narrate in questo primo romanzo. Noi di Cuori d’inchiostro lo stiamo leggendo. Ne parleremo dunque a breve!


Se ti è piaciuto questo articolo, condividi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *