info@cuoridinchiostro.it

Corro perché mia mamma mi picchia – Giovanni Storti e Franz Rossi

Corro perché mia mamma mi picchia – Giovanni Storti e Franz Rossi

Corro perché mia mamma mi picchia - Giovanni Storti e Franz Rossi

Siamo abituati a vedere il trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo come un corpus unico, quasi fossero indivisibili e privi di individualità se separati dagli altri. Questo libro ci smentisce, pur lasciando trapelare l’amicizia ed il legame che c’è tra i membri del famosissimo trio. Corro perché mia mamma mi picchia è scritto a quattro mani da Giovanni Storti e Franz Rossi. I due si alternano nella scrittura di racconti il cui filo conduttore è, appunto, la corsa. Dagli allenamenti alle gare in posti più improbabili, seguiremo Giovanni e Franz in una scoperta del mondo in maglietta e pantaloncini.

La corsa quale stile di vita

Corro perché mia mamma mi picchia di Giovanni Storti e Franz Rossi non è un libro come gli altri. È una raccolta di episodi reali, raccontati da Giovanni Storti o Franz Rossi: sta al lettore, se lo gradisce, cercare di capire chi dei due stia scrivendo. Li seguiremo dunque sui Navigli, nei vari parchi milanesi, sulle montagne, in vari luoghi più o meno sperduti del mondo. Luoghi in cui i nostri si allenano o partecipano a gare, competizioni prima di tutto con sé stessi, che durano giorni e che sembrano, ai più, follie. Si accompagnano Storti e Rossi, infatti, in corse notturne, di giorno, al freddo e al caldo.

Quali sono le caratteristiche di Corro perché mia mamma mi picchia di Giovanni Storti e Franz Rossi?

Innanzitutto l’ironia e la comicità che caratterizza Giovanni Storti e che non manca a Franz Rossi. La prefazione di Giacomo Poretti dà voce a ciò che il lettore penserà mentre il libro scorrerà tra le vostre mani: ma chi glielo fa fare? I racconti poi sono costellati poi dalla presenza di Aldo, Giacomo e loro amici/consorti. Racconti che seguono i tour teatrali del trio, che portano il lettore alla scoperta del mondo in modi sicuramente alternativi. Come andrà la corsa in Brasile? E a Bologna? Quali disavventure sono dietro l’angolo?

Oltre alla comicità/verve ironica che permea ogni pagina del libro, troverete qui alcune riflessioni che “colpiscono” ogni persona che inizia a scoprire la passione della corsa. Spesso ci si avvicina a tale sport per dimagrire o per ritrovare la propria forma fisica. Si scopre ben presto, però, che per correre bisogna dimagrire. Non era il contrario, cioè “corro per dimagrire“? Vi ritroverete, invece, a dimagrire per correre! A voler mangiare meglio per sentirvi più leggeri, per migliorare il vostro tempo precedente. E a voler correre per trovare il piacere di un panorama che solo la fatica precedente può sublimare. Tutte emozioni e sensazioni che un qualsiasi corridore conosce e ha sperimentato varie volte. Insomma, Corro perché mia mamma mi picchia di Giovanni Storti e Franz Rossi dà voce alle emozioni di ogni runner.

Corro perché mia mamma mi picchia di Giovanni Storti e Franz Rossi è il primo libro a tema corsa che trova il suo spazio su Cuori d’inchiostro, ed è il nostro 101esimo articolo! È attualmente in vendita su amazon.it scontato del -50%! Se siete alla ricerca di una lettura leggera, che vi dia cenni tecnici su scarpe, abbigliamento sportivo, e che vi faccia sorridere, questo volume farà al caso vostro.

Se volete leggere altre storie vere, potrete trovare interessanti Nata per te di Luca Mercadante e Luca Trapanese, Veleno di Pablo Trincia ed altri titoli che troverete qui. Buona lettura!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *