info@cuoridinchiostro.it

Notte di stelle – Margherita Hack e Viviano Domenici

Notte di stelle – Margherita Hack e Viviano Domenici

Notte di stelle - Margherita Hack e Viviano Domenici

Nel libro Notte di stelle di Margherita Hack e Viviano Domenici i due autori affrontano le costellazioni (e dintorni) tra scienza e mito, non (solo) in modo astronomico o tecnico, come ci si potrebbe aspettare, ma in modo narrativo e spesso poetico. Ci raccontano, infatti, delle storie. Abbiamo pensato di farvi leggere direttamente da loro quale sia l’idea del libro e i suoi contenuti:

In questo volume abbiamo preso in considerazione venti settori del cielo, corrispondenti ad altrettante costellazioni, per descrivere gli oggetti celesti e i fenomeni astronomici che vi si osservano (Margherita Hack). Ognuno di questi capitoli è completato dai miti che da millenni “abitano” quegli spazi celesti, e dalle interpretazioni che gli antichi dettero di quello che vedevano in cielo (Viviano Domenici).

Notte di stelle – Introduzione – Margherita Hack e Viviano Domenici

Notte di stelle e San Lorenzo

Il libro, quindi, si divide per costellazione trattata e per ognuna ne viene raccontato il cielo, il mito (quando è presente) e la storia.

Ad esempio, lo sapevate che il Dragone della costellazione omonima è quello che faceva la guardia alle mele d’oro? E che la Lira fa riferimento allo strumento inventato da Mercurio e poi dato a Orfeo? E come mai Orione, gigante che nella mitologia greca non gode di così tanta fama, si trova tra le costellazioni?

Grazie a Notte di stelle potrete scoprire la risposta a queste domande e farvene mille altre ancora!

D’altronde, quante volte alziamo gli occhi per guardare le stelle? Durante la notte dedicata a San Lorenzo, spesso ci si ritrova a scegliere il posto giusto per vedere le stelle cadenti ed esprimere un desiderio. Desiderare d’altro canto significa proprio “avvertire la mancanza delle stelle” (da –de che indica l’assenza e sidus che vuol dire stella). Con la lettura di questo testo potrete esprire desideri e osservare il cielo diversamente, sapendo che anch’esso è pieno di storie da raccontarvi.

Margherita Hack e Viviano Domenici

I due autori quasi non hanno bisogno di presentazioni! Giornalista del Corriere della Sera e caporedattore delle pagine di scienza lui e astrofisica lei, i due si sono conosciuti in occasione di alcuni convegni e conferenze comuni e rappresentano delle garanzie di sicurezza e attendibilità (anche se ovviamente qualunque cosa va letta con spirito critico). Inoltre questo è il primo lavoro che scrivono insieme. Noi di Cuori d’inchiostro vi segnaliamo anche il lavoro C’è qualcuno là fuori? se siete interessati al tema della vita extraterrestre. Questo libro è stato pubblicato dopo la morte di Margherita Hack e le pagine dell’introduzione sono davvero una bella testimonianza umana del rapporto tra i due autori.

Perchè leggere Notte di stelle?

Oltre a quanto già emerso, un punto a favore sono le molte immagini presenti e i disegni di Renato De Pretto, illustratore del Corriere della Sera. In più, è un libro che non necessita di continuità, ma può essere letto e scoperto a più riprese.

Ovviamente vi troverete male nella lettura se prendete il libro come una sorta di enciclopedia delle costellazioni, non è questo lo scopo. Infatti, il libro offre un ottimo spunto da cui partire verso altre ricerche, fornisce curiosità da approfondire e storie dimenticate da cui si può andare ancora più a fondo.

Buona lettura!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividi:

 

Una risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *